Archivio online del Centro di Documentazione Emilio Tornior

L'archivio online è parte integrante del Centro di Documentazione Emilio Tornior la cui homepage è in costruzione.
Ci proponiamo di raccogliere e conservare tracce lasciate negli anni in Valsusa nel viaggio controcorrente iniziato quasi trent'anni fa, ma anche tracce più antiche che hanno indicato la strada per non perdersi.
E chi vorrà continuare il viaggio lascerà nuove tracce che non cancelleranno quelle vecchie.
Sebbene già ricco di contenuti l'archivio è in fase di costruzione e in costante aggiornamento, nuove sezioni saranno aperte prossimamente e a poco a poco il disegno del puzzle prenderà forma.

 

Al momento l'archivio comprende tre sezioni a cui si accede dal menu:

Eventi
riporta gli eventi che hanno segnato le tappe del movimento di opposizione al TAV Torino-Lione
Bibliografia
raccoglie i numerosi libri pubblicati e varie monografie
Articoli di stampa
raccoglie migliaia di articoli pubblicati su importanti quotidiani di rilievo nazionale e testate locali

 

L'archivio è organizzato in un database e al momento sono oltre 10000 i record inseriti; ad ogni record sono in genere associati documenti allegati in formato digitale e vengono eventualmente indicati altri link esterni; per i materiali in forma cartacea e per altri materiali verrà indicato dove potranno essere consultati.
Per ogni sezione è disponibile un motore di ricerca che ne facilita la consultazione e risulta particolarmente utile per ricerche mirate.
All'interno di ogni singola sezione è disponibile un pulsante per visualizzare una descrizione sommaria dei contenuti e delle funzionalità.

 

La Val di Susa è stata spesso al centro dell'attenzione dei media e della politica per le vicende legate al progetto di una nuova linea AV Torino-Lione le cui orgini risalgono alla fine delgi anni '80. La forte opposizione popolare a questo progetto, a prescindere da ogni valutazione nel merito e da giudizi di parte, è stato l'elemento che più ha caratterizzato i vari passaggi di una vicenda ben lontana dalla sua conclusione.

In molti hanno indagato e documentato in questi anni la sostanza di questa resistenza, le modalità con cui si è sviluppata nel corso del tempo, le analogie e le differenze con esperienze precedenti che richiamano alla lotta partigiana e alle lotte pacifiste degli anni '70.

Questo archivio è liberamente accessibile e a disposizione di chi vorrà approfondire ancora.
Il progetto di Centro di Documentazione Emilio Tornior è curato dal Controsservatorio Valsusa.

 

Per sostenere il Centro di Documentazione Emilio Tornior

Oppure bonifico sul conto corrente presso Banca Etica intestato a Controsservatorio Val Susa (indicare causale "Centro di documentazione")
IBAN: IT28U0501801000000011732807 (BIC: CCRTIT2T84A)